Archivi tag: Crocetta

Immagine

Festa Santa Croce

festa santa croce

Annunci

Camminare insieme – Bollettino parrocchiale Settembre 2015

bollettino settembre 2015

 pdf  Clicca qui per scaricare la versione in pdf

Camminare insieme – Bollettino parrocchiale Settembre 2014

Bollettino Settembre 2014

pdf Clicca qui per scaricare la versione in pdf

Crocetta: un incrocio chiamato Chiesa

“Essendo rimasta vacante da maggio in seguito alle dimissioni di don Ugo Vivarelli e volendo Noi provvedere convenientemente all’assistenza spirituale dei fedeli della Parrocchia di S. Croce di Crocetta Hercolani, nominiamo don Massimo Vacchetti, Amministratore parrocchiale della suddetta parrocchia

Con il  linguaggio solenne di una nomina, ho appreso di questa nuova mansione e missione che ho assunto nei confronti dei parrocchiani di Crocetta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Parrocchia, retta fino a poco tempo fa da don Ugo Vivarelli, ora residente presso la Casa del Clero a Bologna, è confinante con la Parrocchia di Castel Guelfo. Era quindi, per alcuni versi, prevedibile che sarebbe stata assegnata alla mia cura pastorale. Crocetta non è molto grande. L’annuario Diocesano annota che la Parrocchia esiste dal 1997, mentre sono poco più di 400 i parrocchiani. Eppure, ha una sua vitalità e una sua storia importante. Don Ugo, un grande padre e maestro per questa terra e per quella popolazione, ha generato un bellissimo gruppo giovanile marchiando la loro spiritualità e cementandone la fraternità. Dalla sua esperienza spirituale, un giovane, Stefano Albertazzi, alcuni anni fa, ha scelto la via di una piena consacrazione a Dio nella comunità di don Divo Barsotti e di cui noi abbiamo conosciuto di recente uno dei suoi più cari figli, Padre Serafino Tognetti. La disponibilità di Don Ugo alla confessione e la sua altissima spiritualità hanno reso negli anni Crocetta un luogo di incontro di tante persone anche al di fuori della stretta cerchia parrocchiale. La stessa celebrazione domenicale, animata da un bel coro di giovani, collocandosi alle 11,30 e trovandosi la Chiesa in una posizione intermedia tra Castel Guelfo e Medicina, è particolarmente cara a tante persone. Continua a leggere